McDonald’s testa un’azione per ridurre il littering

08-18-2022

«Insieme facciamo la differenza»: progetto pilota con LitterLotto

McDonald’s testa un’azione per ridurre il littering

Crissier, 18 agosto 2022 – McDonald’s Svizzera si impegna già da diversi anni affinché i rifiuti vengano smaltiti in modo corretto, fedele al motto «Insieme facciamo la differenza», e insieme ai suoi licenziatari, collaboratori, fornitori e ospiti. Da agosto, McDonald’s Svizzera ha implementato un nuovo progetto pilota in collaborazione con LitterLotto, professionista della raccolta di rifiuti. E siccome le buone azioni vanno ricompensate, raccogliendo i rifiuti e smaltendoli correttamente, sarà possibile aggiudicarsi delle vincite. Complessivamente, fino a fine ottobre verranno messi in palio 4’000 premi immediati in denaro e ogni mese, un jackpot di CHF 1’000. Per il Clean-Up-Day del 17 settembre, al quale anche tutti gli ospiti di McDonald’s sono i benvenuti, vi sarà in palio un jackpot extra di CHF 3’000. Parallelamente, l’azienda continua a combattere il littering come parte del suo concetto ambientale: McDonald’s Svizzera e i suoi licenziatari investono annualmente 74’000 ore lavorative dei loro collaboratori in giri quotidiani di pulizia.

«Anche noi amiamo strade e prati puliti, ed è per questo che vogliamo incoraggiare la popolazione ad impegnarsi in modo giocoso a favore di un ambiente pulito», spiega Heinz Hänni, Manager per l’ambiente di McDonald’s Svizzera. Simon Jacobs, responsabile Marketing di LitterLotto, apprezza molto la collaborazione con McDonald’s Svizzera: «Vogliamo fare un ulteriore passo avanti verso il nostro obiettivo di uno smaltimento responsabile dei rifiuti e siamo lieti di avere l’opportunità di lanciare il progetto pilota con McDonald’s Svizzera. Dal momento in cui gli ospiti svizzeri scaricheranno la nostra App gratuita, potranno essere premiati per il loro impegno contro il littering».

Fotografare i rifiuti per vincere

L’App di LitterLotto trasforma lo smaltimento corretto dei rifiuti in un’attività divertente in grado di lasciare la sensazione positiva di aver fatto la cosa giusta. Durante la fase pilota che durerà tre mesi, con un po’ di fortuna sarà possibile aggiudicarsi uno dei 4’000 premi immediati del valore di CHF 2.50 per ogni foto di rifiuti smaltiti correttamente, o il jackpot mensile di CHF 1’000. E più sono i rifiuti raccolti e smaltiti con l’ausilio dell’App LitterLotto, maggiori saranno le possibilità di aggiudicarsi il jackpot. Anche Nora Steimer, CEO del Gruppo d’interesse per un ambiente (IGSU), che organizza il Clean-Up Day in Svizzera da 10 anni, segue con interesse il progetto pilota: «Quando si tratta di ridurre i rifiuti abbandonati con noncuranza sulle nostre strade, e di fare qualcosa di buono per l’ambiente, vale la pena percorrere nuove e creative vie». L’azione è valida dal 1. agosto e durerà fino al 31 ottobre 2022.

Clean-Up-Day del 17 settembre e 74’000 ore di giri di pulizia all’anno

McDonald’s Svizzera si impegna tutto l’anno contro il littering: posizionando volontariamente cestini per la spazzatura supplementari e facendo quotidiani giri di pulizia attorno ai suoi ristoranti. Questo impegno si traduce con un investimento di 74’000 ore lavorative all’anno.  Il programma contro il littering comprende anche l’informazione agli ospiti, la collaborazione con le autorità e le diverse organizzazioni – come l’IGSU, centro nazionale di competenza contro il littering - e la riduzione del materiale di imballaggio.


E sabato 17 settembre McDonald’s pulirà, insieme ai suoi partner, 14 città. «Affrontiamo il problema del littering tutti insieme, e rendiamo la Svizzera ancora più pulita. Naturalmente, anche quest’anno, i nostri ospiti sono cordialmente invitati a dare una mano durante il McDonald’s Clean-Up Day», ricorda Heinz Hänni. Iscrizioni su cleanupday-mcdonalds.ch.

 

Immagine: McDonald's LitterLotto 1

Immagine: McDonald's LitterLotto 2

Immagine: McDonald's LitterLotto 3