McDonald’s® Suisse

La storia di McDonald's® - un successo senza precedenti

Sin dalla sua fondazione nel 1955 a Chicago, negli Stati Uniti, McDonald's® è stato un ristorante dove ci si reca con la famiglia e gli/le amici/iche per condividere un momento indimenticabile.  

La storia di McDonald's® Svizzera è iniziata a Ginevra nel 1976, in Rue du Mont-Blanc, dove si trova tuttora. All’epoca, aveva 25 collaboratori/trici e 3.000 ospiti sono venuti a gustare una specialità McDonald's®.  Da allora, la presenza dei ristoranti McDonald's® in Svizzera ha continuato a crescere.

Nel 1979 il primo ristorante McDonald's® apre nella Svizzera tedesca, a Basilea, e solo nel 1993 viene aperto il primo ristorante McDonald's® in Ticino. 

Nel 1990, il primo McDrive® arriva a Crissier per la gioia degli automobilisti e nel 2008 apre il primo McCafé a Vevey, nel cantone di Vaud.  

Il primo ristorante serviva solo 8 prodotti in totale. Nel 2022, McDonald’s® Svizzera ha 173 ristoranti, il menù conta 90 prodotti, 7.900 collaboratori/trici ci lavorano e 300.000 ospiti al giorno comprano da mangiare in uno dei ristoranti! 

La storia del logo di McDonald's®

Il logo McDonald's®, noto anche come "archi dorati", è stato creato nel 1962 dall'americano Jim Schindler, che si è ispirato ai due archi gialli sulla facciata del primo ristorante McDonald's® a Phoenix, negli Stati Uniti. Jim Schindler ha avuto l'idea di unire i due archi per formare una "M".

I loghi di McDonald's® in Svizzera

Tra il 20 ottobre 1976 (data di apertura del primo McDonald's® Svizzera a Ginevra) e il 1984, il logo McDonald's® è su sfondo bianco. Il nome McDonald's®, scritto in nero, è integrato nel logo.  

Nel 1984, il logo McDonald's® è stato incorporato su sfondo rosso. Il nome McDonald's® è stato cambiato in bianco. Questo logo rimane in uso fino al 2003.

Dal 2003 il logo McDonald's® è stato semplificato. Il marchio scompare, gli archi sono più spessi e lo sfondo è nuovamente bianco. Questo logo sarà visibile fino al 2006.

Nel 2009 il logo è ridisegnato per conferirgli un aspetto più moderno. Gli archi sono ora più sottili. Dal 2009, il logo di McDonald's® Svizzera è visibile anche su sfondo verde.

Il Big Mac nel mondo

Il nostro famoso Big Mac è stato ideato e creato nel 1967 da Jim Delligatti, uno dei primi affiliati di ristoranti McDonald's® in Pennsylvania, USA.   

Nel 1968, appena un anno dopo il suo lancio, il Big Mac fu aggiunto al menu di tutti i ristoranti McDonald's® degli Stati Uniti. Oggi, il Big Mac è diventato un punto fermo in tutti i paesi in cui operano i ristoranti McDonald's®.   

Fin dall'inizio, il Big Mac è stato preparato con la stessa leggendaria salsa e 90 grammi di carne di manzo finissima. Inoltre, il suo panino ha sempre lo stesso numero di semi di sesamo - in media 178.  

Il Big Mac è diventato così popolare che la rivista britannica "The Economist" ha persino creato un "Big Mac Index", un parametro economico che può essere utilizzato per misurare il costo della vita da un paese all'altro.  

Oggi il Big Mac è venduto in 120 paesi ed è uno dei sandwich più famosi al mondo.  

In Svizzera, il primo Big Mac è stato servito quando è stato aperto il primo ristorante McDonald's® a Ginevra nel 1976. Fin dall'inizio è stato preparato con carne di manzo di prima qualità proveniente dalla Bell di Oesingen (SO), la sua leggendaria salsa con una ricetta rimasta invariata da oltre 50 anni e il panino con una media di 178 semi di sesamo. 

Fondazione per i bambini Ronald McDonald

La sua storia

La storia della Fondazione per l'infanzia Ronald McDonald inizia nel 1974 con una bambina di nome Kim Hill. La figlia di un famoso giocatore di football americano, Fred Hill, era affetta da leucemia e ha dovuto sottoporsi a mesi di pesanti cure. Il medico di Kim era convinto che la presenza dei genitori fosse essenziale per affrontare la prova. La famiglia di Kim ha quindi iniziato a cercare un alloggio vicino all'ospedale.  

Per finanziare questo soggiorno, Fred Hill e i suoi compagni di squadra hanno organizzato una raccolta fondi che avrebbe permesso ai genitori di Kim di trovare un alloggio che li ospitasse. Uno dei donatori è stato Ray Kroc, il fondatore di McDonald's®, che ha generosamente pareggiato ogni donazione di tasca propria. Questa azione ha permesso alla famiglia di Kim di trovare una casa vicino alla clinica. È così che è nata la prima Casa Ronald McDonald di Philadelphia. Da quel momento in poi, Ray Kroc ha continuato a partecipare al finanziamento di altre case.  

La Fondazione Ronald McDonald in Svizzera 

La Fondazione per l'infanzia Ronald McDonald è stata fondata in Svizzera nel 1992 come parte della Ronald McDonald House Charities (RMHC). Due anni dopo, nel 1994, la prima Casa dei Genitori in Svizzera ha aperto a Ginevra.  

Da allora, più di 20.000 famiglie hanno trascorso oltre 167.000 notti in una delle nostre Case Ronald McDonald, con un soggiorno medio di otto giorni. A volte le famiglie rimangono per settimane o addirittura mesi.  

Nel 2021, la Fondazione per l'infanzia Ronald McDonald ha sostenuto 1.545 famiglie in Svizzera con poco meno di 12.454 pernottamenti.  

Ad oggi, esistono 6 Case dei Genitori in 5 città della Svizzera.  

You're leaving McDonalds.com

Select a delivery partner to continue
Please select a McDelivery partner
Delivery From
You are leaving McDonald’s to visit a site not hosted by McDonald’s. Please review the third-party’s privacy policy, accessibility policy, and terms. McDonald’s is not responsible for the content provided by third-party sites.